20 giugno dalle ore 17.30 : festa di fine anno a Piazza Nuccitelli con Cambiapiano

19 giugno 2019
nanay
Una cosa rotta resterà sempre una cosa rotta,  ma coi frammenti puoi fare un mosaico meraviglioso.
                                                                                                                                        Fabrizio Caramagna
Festa CpNanay 2019

Anche quest’anno siamo arrivati alla festa di fine anno che si terrà GIOVEDI’ 20 GIUGNO come negli ultimi quattro anni, assieme a Cambiapiano.

Come ogni anno saremo in Piazza Persiani Nuccitelli per invitare tutte e tutti a riprenderci i nostri spazi in maniera libera dal mercato e dalla fruizione a pagamento.

Per tutto il pomeriggio saranno a disposizione molte attività:

dal laboratorio di mosaico a quello di mandala,

dallo spazio bimb@ al concerto serale e alla musica

e ancora… una mostra fotografica, l’angolo del baratto, lo stand erboristico per curiosi…

Passa per fare merenda o per un aperitivo e goditi l’aria della piazza al tramonto, saremo in piazza a partire dalle 17.30

Ti aspettiamo!

 alle ore 18:00 inizierà l’iniziativa mosaici in piazzetta attraverso un primo laboratorio aperto a tutte/i dalle 18.00 alle 19.30
unnamed
Piazza Nuccitelli-Persiani è da anni uno dei pochi spazi pubblici del quartiere dove possono esprimersi forme autogestite di socialità e di convivialità altra, lontane dalle logiche predatorie e di mercificazione che ci vorrebbero meri clienti e consumatori passivi. Come Comune del Crocicchio portiamo avanti da 6 anni attività e iniziative in questo spazio pubblico, per tutte e tutti luogo di socialità, scambio, mutualismo, confronto, approfondimento, cibo genuino e percorsi di lotta condivisi. Non ultimo il percorso contro la costruzione e l’apertura del Kram che incombe oggi come un ecomostro minaccioso sulla piazzetta. Spesso ci siamo trovate/i, come abitanti, a far fronte alle carenze strutturali, di pulizia e manutenzione della piazza organizzando giornate che si sono trasformate in bellissimi momenti di scambio nel quartiere. Un “fare comune” che mette radici, rafforza relazioni, scatena l’immaginazione e i desideri. Già, immaginazione e desideri.
E se facessimo della piazza uno spazio di creatività collettiva?
Dopo il primo assaggio del 20, invitiamo tutte e tutti a raccogliere oggetti e frammenti* da cedere alla piazza per arricchirla del nostro vivere comune. Ognuna e ognuno di noi contribuirà con un tassello e il tutto diventerà un meraviglioso mosaico. Creiamo insieme il quartiere che vogliamo, dunque!
Raccogliamo… un pezzo di mattonella che abbiamo dato in testa a qualcuno/a,
una collana che non mettiamo perché ci sentiamo belle anche senza,
le biglie colorate di quando eravamo piccole/i,
le conchiglie di una spiaggia su cui abbiamo corso,
l’ingranaggio di un orologio che si è fermato,
una stella caduta,
un pezzo di specchio che si è rotto per i nostri acuti,
le chiavi di cui non esiste più una serratura,
un dentino che il topino non si è voluto prendere,
i sassi che abbiamo provato a far rimbalzare sull’acqua

No comments

You must be logged in to post a comment.